martedì 31 luglio 2007

Voci




Le voci / Claudio Magris. - Genova : Il melangolo, 1995. - 48 p. - (Nugae ; 86). - ISBN: 8870182886


(se clicchi sull'immagine vai alla scheda su IBS!)



276504, 572441, 283770, 326429, 722816... sinuose, gracchianti, sensuali, morbide, sottomesse, risentite, sfacciate, indulgenti, cupe, reali, irreali, corpose... voci di donne... voci incise su segreterie telefoniche, voci da ascoltare in silenzio, voci di cui innamorarsi e con le quali costruire perfette storie d'amore.

Perché "una voce vera, consapevole, necessaria è solo quella registrata, così come una vera parola è solo quella che si scrive sulla carta, soli nella propria camera, tranquilli - là fuori, oltre la finestra, il cielo è vuoto, si sbianca come un viso sempre più pallido, il sole è sparito e il sangue è colato tutto via, non ce n'è più..., in alto, sul cortile stretto fra le case, il cielo è un viso di marmo; anche la carta è bianca e le parole sono lì, nere e blu, in bella calligrafia, le parole vere, silenziose, ordinate, mica quelle che si blaterano nel pigia pigia della gente e delle cose. E così è con la voce pura registrata sulla segreteria: scandita come una musica, libera".

fortuito e fortunato incontro quello con questo libro: ho iniziato a sfogliarlo e mi sono sentita come trasportata...

4 commenti:

pbeneforti ha detto...

bella segnalazione, me lo segno.
Il Melangolo nasconde spesso titoli notevoli tra i libricini del suo catalogo. :)

mastrangelina ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
mastrangelina ha detto...

si hai ragione Paolo (Paolo vero?), sembrano libri piccini, ma poi ci trovi piccoli tesori. Certo il lavorare in una biblioteca aiuta nelle scoperte :)

mastrangelina ha detto...

obbrobrio... il commento cancellato era sempre il mio, uguale a quello sotto ma con un terribile errore di ortografia .. per cui per non apparire un somaro l'ho cancellato e adesso invece sembra che censuri i commenti...