venerdì 25 marzo 2011

a volte

A volte serve un battito, il non semplificare, il non capire, il prendere. A volte serve un'uscita fuori di sé. Serve il doversi fermare per fare l'imprevedibile, il non richiesto. Riflettere davanti a una parola e finalmente sceglierla.A volte basta il nulla che però è tanto.

2 commenti:

Raffa ha detto...

Less is more.

simple ha detto...

Sì.