venerdì 26 marzo 2010

eh!

La cosa più bella che ci è successa a me e alla Sidgi ieri che siamo andate alla mostra del libro oltre aver visto tutta la Fiera, aver visitato la mostra degli illustratori, aver conosciuto Scarabottolo, aver chiacchierato con RobyC e Sandra, aver scoperto che ci sono più di 4000 animali fantastici (che noi ora li conosciamo e voi no), aver chiacchierato tipo dalle noveemezzolamattina alle setteemezzolasera senza interruzione, aver fatto una giretto in centro e essere andate alla Libreria della Coop, oltre tutto ciò. Che già di per sé in effetti non sarebbe neanche tanto poco. Ecco oltre a tutto ciò dicevo. La cosa più bella che ci è successa è stata quando sotto i portici una ragazzina ci ha chiesto: "me lo dite l'ultimo libro che avete letto?" e noi che leggiamo tutte e due diciamo abbastanza parecchio le abbiamo risposto ridendo "eh!" come per dire "ora quale ti dico tra i venti che ho appena letto e i dieci che sto leggendo?" e forse avremmo anche risposto subito solo che lei la ragazzina mica l'ha capito e ci ha guardato con l'aria schifata di chi pensa "oddio è così tanto che non leggete che non vi ricordate neanche un titolo? Topolino, ehi il Corrierino dei piccoli... iuhuu" e anzi non l'ha solo pensato ma ci ha fatto la battuta con la sua amica.
Ecco sappiate che noi da donne adulte e di mondo neanche l'abbiamo guardata, neanche ci siamo voltate e ci siamo messe a ridere. Ecco. Che ci avevamo anche due bustate di libri nuovi appena comprati tra l'altro.

4 commenti:

S.B. ha detto...

Aspettavamo con ansia la tua versione dei fatti dopo il post della Sidgi :-D

peppermind ha detto...

Io, se mi trovo nello stato "sì, mo' che gli dico...", sparo sempre o l'Ulisse di Joyce, o la Recherche di Proust... tanto li ho letti veramente, e fanno TROPPO "sono molto più fiquo di qualsiasi essere tu potrai mai fermare per chiedergli qual è l'ultimo libro letto"

:P

sid ha detto...

diobono donna!!! MI MANCHI GIA'!

Marcondinondinondello ha detto...

a me fermano spesso lì all'incrocio di via ugo bassi e siccome lo so e loro ripetono:"ti piace leggere?" o "l'ultimo libro che hai letto?" lultima volta gli ho risposto: "no!non mi piace leggere. e tesoro, trovati un altro lavoro." ovviamente mi paice leggere, ma non mi piace essere disturbato mentre cammino pensando ai fatti miei,toh!