martedì 4 marzo 2008

unafatica...




oggi mi son alzata indecisa. Ci ho messo mezz'ora per decidere che cosa volevo per colazione, un'ora per decidere cosa fare e un'altra ora poi per decidere di non fare niente. Ora è un bel po' che son con lo sguardo fisso nel vuoto per decidere a che ora entrare a lavoro (e insomma la flessibilità è all'incirca di un quarto d'ora, quindi la decisione è ardua davvero). Poi c'è l'arcano dilemma che mi metto? e poi vabbé stasera vado a yoga oppure no? perché se ci vado devo decidermi a preparare la borsa e quale roba mi porto? e poi che faccio mangio a casa oppure mi porto qualcosa in biblio? e comunque che mangio? ... oggi mi sa che è una faticaccia...

2 commenti:

pbeneforti ha detto...

poi, sicuramente, ti sei chiesta anche quando vai, chessò, a vedere la mostra di Parmiggiani... ;)

mastrangelina ha detto...

ma certo! solo che la fatica non è tanto chiedersi, quanto rispondersi... :* mas.